Bandiera Argentina

Parchi e riserve > Lista completa

Per informazioni e richieste info@argentinaonline.it  
  A R G E N T I N A ...  
u n a  t e r r a  d i 
s e n s a z i o n i 
 GUIDE TURISTICHE
 Come arrivare
 Tour operator
  Italiani
  argentini
 Turismo specializzato
 RENT A CAR
 ALLOGGIO
  Alberghi
 Parchi e riserve
 Le città
 Argentina News
 Argentina in Italia
 Home page
PARCHI E RISERVE NAZIONALI


PARCO NAZIONALE TIERRA DEL FUEGO

Si trova a 11 km da Ushuaia. Creato nel 1960 occupa una superfice di 63.000 ettari che si stendono ad ovest del Monte Olivia tra la Sierra de Beauvoir, a nord e le coste del Canale di Beagle a sud. Le catene montuose sono orientale da nordovest a sudovest, e dividono la supefcie del parco in strette valli, in cui ci sono pittoreschi laghi di origine glaciale e torrenti dalle acque limpide. Il parco attraversato da quattro sentieri:
1)Punto panoramico di Pamapa Alta: lungo 3 km, in salita; poco segnalato. Durata: 3 ore
2)Sentiero Laguna Negra: lungo 800m, ben segnalato.
3)Sentiero Los Castores: lungo 800m, poco segnalato, unisce la strada naz. n3 con Bahia Lapataia.
4)Sentiero de la Costa: per Bahia Lapataia (costa sud), lungo 4km; senza segnali, segue la costa, si possono trovare fossili di mollusco.
Magnifici paesaggi nel lago Fagnano e nel lago Roca, le quale attraverso il fiume che porta lo stesso nome, getta le sue acque nella baia Lapataia, in un pittoresco arcipelago tornato da piccole isole.
Il Ghiacciaio Martial, vicino al parco, offre la possibilit di praticare lo sci anche in pieno inverno. Sia la Baia Lapataia sia i laghi Roca e Fagnano sono ricchi di trote, salmoni e altre specie preferite dalla pesca sportiva. Ci sono luogi adatti per il campeggio.
Flora: Lenga, Nire, coihue del sur, canelo, lena dura. notro, guindo. Il sottobosco formato da arbusti di lenga e calafato, chaura, la parrilla e altri. Abbondano mutillas, violette gialle, primule, orchidee bianche, armerias e margherite. Muschi e licheni coprono i tronchi degli alberi. Negli alti prati ci sono arbusti e graminacee.
Esistono anche turberas (accumulazioni di resti vegetali in via di carbonifcazione). Fauna: volpe rossa, guanaco, castoro, rata almizclera, coniglio silveste, condor, maca plateado, bigua, maca grande o huala, avutarda, gabbiani, cotorra, zorzal, chingolo, petrel, cauquen commi, bianco y de cabeza gris, pato vapo. caipintero negro gigante, rayadito, albatros de ceja negra, ostrero overo, lobo marino, nutria de mar, trote "arco iris", marrone e di torrente, pyen, peladillo, salmn, robalo, merluza de cola, abadejo e sardina fueguina.

Inviate commenti a: webmaster@argentinaonline.it
|Partire: come, quando e con chi |Dove andare e cosa fare | Reportage | Itinerari suggeriti |
(c) 2000. ArgentinaOnline (Tutti i diritti riservati)
ARGENTINA: QUANDO LA NATURA DIVENTA SPETTACOLO... ARGENTINA NATURALMENTE
Parco Nazionale Baritu (Prov. Salta) Parco Nazionale Calilegua (Prov. Jujuy) Parco Nazionale El Rey (Prov. Salta) Parco Nazionale Los Cardones (Prov. Salta) Parco Nazionale Formosa (Prov. Formosa) Parco Nazionale Ro Pilcomayo (Prov. Formosa) Parco Nazionale Chaco (Prov. Chaco) Parco Nazionale IGUAZU (Prov. Misiones) Riserva Nazionale 'Bosque Petrificado Sarmiento' (Prov. Chubut) Parco Nazionale El Palmar (Prov. Entre Rios) Parco Nazionale Sierra De Las Quijadas (Prov. San Luis) Parco Nazionale Lihue Calel (Prov. La Pampa) Parco Nazionale Los Alerces (Prov. Chubut) Parco Nazionale Lago Puelo (Prov. Chubut) Parco Nazionale Laguna Blanca (Prov. Neuqun) Parco Nazionale Lanin (Prov. Neuqun) Parco Nazionale Los Arrayanes (Prov. Neuqun) Parco Nazionale Nahuel Huapi (Prov. Ro Negro) Parco Nazionale Perito Francisco P. Moreno (Prov. Santa Cruz) Parco Nazionale Los Glaciares (Prov. Santa Cruz) Parco Nazionale Tierra del Fuego (Prov. Tierra del Fuego) Parco Nazionale Talampaya (Prov. La Rioja) Parco Nazionale San Guillermo (Prov. San Juan)