Bandiera Argentina

Le CittÓ > Capital Federal

Per informazioni e richieste info@argentinaonline.it  
  A R G E N T I N A ...  
u n a  t e r r a  d i 
s e n s a z i o n i 
 GUIDE TURISTICHE
 Come arrivare
 Turismo specializzato
 RENT A CAR
 ALLOGGIO
  Alberghi
 Parchi e riserve
 Le città
 Argentina News
 Argentina in Italia
 Home page



RECOLETA

E' una delle zone pi¨ esclusive di Buenos Aires, popolata da abitazioni dell'accademicismo francese che contrastano con le torri dall'architettura moderna.
Il quartiere si distingue per l'aspetto signorile dei suoi viali alberati e per i suoi ristoranti, caffŔ, antiquari e case ad alto prezzo.

Da Visitare:

MONUMENTI STORICI: Basilica de Nuestra Se˝ora del Pilar- Casa de Ricardo Rojas.

CENTRO CULTURALE DELLA CITTA' DI BUENOS AIRES: Occupa il terreno del convento de los Recoletos Franciscanos, che venne restaurato ed adeguato alle sue funzioni attuali. In esso si organizzano esposizioni temporanee promosse dai musei municipali di Arte Moderna, di Arti Plastiche "Eduardo Sivori", e quelle proprie del Centro Culturale.
Ubicazione: Junýn 1930.

CEMENTERIO DEL NORTE O DE LA RECOLETA: Fu abilitato nel 1822 e fu il primo cimitero civile di Buenos Aires.
Vi riposano alcuni degli uomini e delle donne pi¨ illustri della storia argentina.. Tra loro sono da menzionare JosÚ HernÓndez, Remedios de Escalda de San Martýn, Carlos Marýa de Alvear, NicolÓs Avellaneda, Maria Eva Duarte de Peron, Facundo Quiroga, Juan JosÚ Paso e molti altri. Ci sono opere di artisti quali Fioravanti, Bigatti, Arriganelli e Gonzalo Pondal.

BASILICA DEL PILAR

Ubicazione: Junýn 1904.
La sua costruzione, insieme con il convento attiguo, inizi˛ nel 1716. Venne progettata e diretta dall'architetto Andres Blanqui.
Segue lo stile delle costruzioni dei gesuiti ed Ŕ conservato, salvo alcuni rifacimenti, come era nell'anno 1732, anno in cui fu terminata.
La facciata Ŕ molto semplice, con una sola torre. Dall'altro lato c'Ŕ una volta ad arco doppio, coronata da un curioso orologio sferico.
Al suo interno, di una sola navata, Ŕ da notare l'altare maggiore, con la parte frontale d'argento in stile barocco, e l'altare delle reliquie, di mogano e bronzo.
Conserva inoltre una bellissima immagine di San Pedro de Alcantara, scultura lignea attribuita ad Alonso Cano.

CONVENTO DE LOS RECOLETOS FRANCISCANOS

Ubicazione: Junýn 1904.
La sua costruzione inizi˛, insieme a quella della chiesa del Pilar, nel 1716. L'architetto fu il gesuita Andres Blanqui.
Diviso in vari corpi, il convento constava di un grande cortile, giardino centrale, chiostri, cella, infermeria, cappella, deposito e casa di esercizi.
Nel 1806 e 1807, durante le invasioni inglesi , fu ospedale di primo soccorso.
Il convento rimase nelle mani dei Francescani fino al 1822, anno in cui la riforma ecclesiastica promossa da Bernardino Rivadavia, soppresse l'ordine e i suoi beni passarono allo Stato.
L'edificio fu successivamente utilizzato come prigione, caserma, ospedale per malati mentali, ecc. Fino a che nel 1858 si utilizzo come istituto per anziani, che funzion˛ fino al 1978.
Da allora l'edificio venne restaurato, attualmente vi funziona il Centro Cultural della Ciudad de Buenos Aires.

CASA DE RICARDO ROJAS

Ubicazione: Marcelo T. de Alvear 2837.
In stile coloniale Ŕ una copia della Casa Hist˛rica de TucumÓn. Fu abilitata nel 1929. Oltre ai mobili, le sculture, l'argenteria ed i quadri, vi si conservano manoscritti dello scrittore Ricardo Rojas. Attualmente Ŕ museo-biblioteca.

FRAGATA SARMIENTO:

Ubicazione: Darsena nord
Costruita nel 1896 in Inghilterra, misura 85 metri di lunghezza e 13,32 di larghezza. Ha tre alberi, a prua, una maschera con la rappresentazione della Repubblica Argentina.
Conserva intatti gli alberi, l'armamentario, il mobilio, lo strumentario ed oggetti commemorativi.
Prest˛ servizio per 37 anni come nave scuola per i cadetti della Scuola Navale.
Il suo ultimo viaggio fu nel 1938.


Inviate commenti a: webmaster@argentinaonline.it
|Partire: come, quando e con chi |Dove andare e cosa fare | Reportage | Itinerari suggeriti |
(c) 2000. ArgentinaOnline (Tutti i diritti riservati)
ARGENTINA: QUANDO LA NATURA DIVENTA SPETTACOLO... ARGENTINA NATURALMENTE
Jujuy Salta Tucuman Catamarca Santiago del Estero Formosa Chaco Santa FÚ Corrientes Misiones Entre Rios Cordoba La Rioja San Luis San Juan Mendoza La Pampa Neuquen Rio Negro Provincia di Buenos Aires Chubut Santa Cruz Tierra del Fuego Malvinas Capital Federal